venerdì 29 luglio 2011

LINEE GUIDA PER IL MONTAGGIO DEI SOLAI

Datata 2009 ma sempre attualissima, riportiamo "Le linee guida per le misure di controllo del rischio nelle operazioni di montaggio dei solai"; la guida si prefigge di fornire indicazioni sul controllo del rischio di caduta dall’alto (RCA) durante fase attinente alla formazione dei solai nelle opere edili, fornendo un contributo a progettisti, coordinatori per la sicurezza, datori di lavoro, che, a partire dalle attuali fonti normative, per essere di supporto ai processi di gestione del rischio nelle diverse fasi del processo produttivo: progettazione ed esecuzione.

In questo senso la linea guida si prefigge quanto segue: 
  • assicurare l’efficace applicazione delle norme di sicurezza e salute sul lavoro (SSL); 
  • indicare buone pratiche da seguire durante la fase progettuale ed assicurare che committenti, progettisti, imprese affidatarie ed esecutrici siano consapevoli dei loro specifici compiti; 
  • perseguire l’obiettivo di fornire indicazioni legate alle specifiche esigenze del processo produttivo considerato.
Il manuale analizza varie scelte progettuali nella realizzazione dei solai e valuta rischi e suggerisce soluzioni, atteggiamenti e consigli per ridurre i rischi di questa fase lavorativa.

Il metodo di selezione della soluzione parte dalla valutazione dei seguenti elementi: 
  • Gerarchia dei controlli applicati 
  • Interazione con le altre attività di cantiere 
  • Possibilità di installazione e rimozione degli equipaggiamenti di sicurezza previsti
In ogni caso sarà la procedura di valutazione dei rischi ad orientare e giustificare la scelta effettuata, considerando anche la facilità e la possibilità di reperire i dispositivi di protezione indicati ("Alcune soluzioni proposte fanno riferimento a dispositivi e materiali non commercializzati in Italia. Si è voluto, quindi, rilevare la particolare efficacia ed il carattere innovativo delle tali misure." ricordiamo che la giuda è datata 2009)

Le indicazioni riportate nelle schede si concentrano sulla soluzione del problema contingente al montaggio del solai prendendo a riferimento la tipologia dello stesso o la misura specifica di controllo intrapresa. Va da sé che nella gran parte dei casi si dovranno attuare, indipendentemente dalla soluzione praticata, misure di controllo del rischio di caduta dall’alto di carattere generale.
Lungo il perimetro esterno delle opere dovranno essere sempre presenti ponteggi o sistemi equivalenti atti a proteggere contro la caduta verso l’esterno del manufatto.
La presenza di scale, realizzate o in corso di formazione, dovrà essere considerata per verificare se la misura di controllo specifica adottata sia sufficiente a garantire contro i rischi di caduta dall’alto. Diversamente si dovrà ricorrere alla realizzazione di parapetti o di impalcati di protezione.

Clicca sullìimmagine per scaricare la guida


Nessun commento: