lunedì 28 maggio 2012

PROROGATA L'AUTOCERTIFICAZIONE

Prorogata per le imprese di piccole dimensioni la possibilità di autocertificare la valutazione dei rischi. È quanto stabilito dal Decreto Legge 57/2012, contenente disposizioni urgenti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
 Secondo la nuova norma, che integra il Decreto legislativo 81/2008, le microimprese, che impiegano fino a dieci dipendenti, possono continuare ad autocertificare la valutazione dei rischi fino al 31 dicembre 2012.
In base al D.lgs.81/2008, invece, il termine per l’autocertificazione sarebbe scaduto il 30 giugno 2012. Dal primo luglio, quindi, le imprese avrebbero dovuto elaborare il documento sulla valutazione dei rischi secondo le procedure ordinarie.
 
Ricordiamo che, secondo la normativa in vigore, la commissione consultiva permanente per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro ha elaborato le procedure standardizzate in base alle quali effettuare la valutazione dei rischi, che deve tenere conto dei profili di pericolosità dei diversi settori di attività.
 
Sono escluse dalla possibilità di autocertificazione le aziende che presentano alti profili di rischio insiti nella tipologia di attività svolta.

Scarica il modulo di autocertificazione dell sezione modulistica o cliccando quì
 

Nessun commento: