martedì 5 giugno 2012

VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE

Il 23 maggio 2012, dopo le tante proroghe concesse, è entrato in vigore il D.M. 11 aprile 2011 che disciplina le modalità di verifica sulle attrezzature da lavoro (riportate nell’Allegato VII) e definisce i criteri per l’abilitazione dei relativi soggetti verificatori.

I datori di lavoro, come previsto dal Testo Unico sulla Sicurezza, dovranno obbligatoriamente sottoporre le attrezzature da lavoro a verifiche iniziali e periodiche, condotte dall’INAIL, dall’ASL, o da soggetti pubblici o privati abilitati.



Ricordiamo che l’obiettivo del Decreto è quello di verificare:
  • la conformità della attrezzature alle modalità di installazione previste dal fabbricante nelle istruzioni d'uso;
  • lo stato di manutenzione e conservazione delle attrezzature;
  • il mantenimento delle condizioni di sicurezza previste in origine dal fabbricante e specifiche dell'attrezzatura di lavoro;
  • l'efficienza dei dispositivi di sicurezza e di controllo.

Le attrezzatura soggette ad intervento di verifica sono quelle riportate nell'Allegato VII del D.Lgs. 81/08 (la periodicità degli interventi sono riportati a seguire)
  • Scale aeree ad inclinazione variabile Verifica annuale
  • Ponti mobili sviluppabili su carro ad azionamento motorizzato Verifica annuale
  • Ponti mobili sviluppabili su carro a sviluppo verticale e azionati a mano Verifica biennale
  • Ponti sospesi e relativi argani Verifica biennale
  • Idroestrattori a forza centrifuga di tipo discontinuo con diametro del paniere x numero di giri > 450 (m x giri/min.) Verifica biennale
  • Idroestrattori a forza centrifuga di tipo continuo con diametro del paniere x numero di giri > 450 (m x giri/min.) Verifica triennale
  • Idroestrattori a forza centrifuga operanti con solventi infiammabili o tali da dar luogo a miscele esplosive od instabili, aventi diametro esterno del paniere maggiore di 500 mm Verifica annuale
  • Carrelli semoventi a braccio telescopico Verifica annuale
  • Piattaforme di lavoro autosollevanti su colonne Verifica biennale
  • Ascensori e montacarichi da cantieri con cabina/piattaforma guidata verticalmente Verifica annuale
  • Apparecchi di sollevamento materiali con portata superiore a 200 Kg. non azionati a mano, di tipo mobile o trasferibile, con modalità di utilizzo riscontrabili in settori di impiego quali costruzioni, siderurgico, portuale,estrattivo Verifica annuale
  • Apparecchi di sollevamento materiali con portata superiore a 200 Kg. non azionati a mano, di tipo mobile o trasferibile, con modalità di utilizzo regolare e anno di fabbricazione non antecedente 10 anni Verifica biennale
  • Apparecchi di sollevamento materiali con portata superiore a 200 Kg. non azionati a mano, di tipo mobile o trasferibile, con modalità di utilizzo regolare e anno di fabbricazione antecedente 10 anni Verifiche annuali
  • Apparecchi di sollevamento materiali con portata superiore a 200 Kg. non azionati a mano, di tipo fisso, con modalità di utilizzo riscontrabili in settori di impiego quali costruzioni, siderurgico, portuale, estrattivo e con anno di fabbricazione antecedente 10 anni Verifiche annuali
  • Apparecchi di sollevamento materiali con portata superiore a 200 Kg , non azionati a mano, di tipo fisso, con modalità di utilizzo riscontrabili in settori di impiego quali costruzioni, siderurgico, portuale, estrattivo e con anno di fabbricazione non antecedente 10 anni Verifiche biennali 

    Fonte: BiblusNet

Nessun commento: