lunedì 28 gennaio 2013

LA SICUREZZA CON LA GRU


Lavorare con le gru richiede un’adeguata istruzione e comporta notevoli responsabilità.
Particolare attenzione deve essere prestata all’imbracatura, ossia l’attività che consiste nel legare un carico ad un apparecchio di sollevamento (ad esempio gru di cantiere, carroponte, argano, autogru, ecc.).

Molti infortuni, anche mortali, sono infatti diretta conseguenza di una non corretta imbracatura dei carichi, che poi precipitano.
In passato la Provincia autonoma di Bolzano ha pubblicato un documento molto interessante, intitolato “Lavorare con la gru - la sicurezza prima di tutto” che illustra le regole fondamentali per lavorare in sicurezza con le gru.

Il documento, sempre attuale, contiene indicazioni relative ad una corretta conduzione della gru e ha lo scopo di fornire a tutti coloro che lavorano con la gru le regole di base e le norme di comportamento che devono essere adottate per evitare incidenti.
Queste sono alcune regole da seguire:

  • valutare opportunamente dimensioni, peso e baricentro dei carichi da sollevare
  • verificare che la portata del mezzo di sollevamento sia adeguata al carico da sollevare
  • scegliere l’imbracatura idonea in base alle caratteristiche del carico
  • verificare il buono stato di conservazione dell’imbracatura
  • proteggere i bordi e gli spigoli vivi tra carico ed imbracatura
  • verificare che nel raggio di rotazione del braccio della gru non vi siano ostacoli 
Clicca qui per scaricare il manuale sulla sicurezza delle gru

Fonte: Biblus-net 

Nessun commento: